Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Benefattori

  l giornalista “eccellente” è colui che sa trasformare un’opinione in una verità accettata indubitabilmente dalle masse.   A volte il filosofo si stanca di essere filosofo e comincia a indossare i panni del giornalista o del politico considerati benefattori dell’umanità.   Le nostre convinzioni più radicate sono convenzioni che abbiamo assimilato assieme al latte materno. In seguito potremo contestarle, ma non abolirle.   La pubblicità lo dimostra ogni giorno: esiste una retorica scientifica decisa a convincerci che quello attuale e il migliore dei mondi possibili sforzandosi di pianificare le nostre   per assicurarci una maggiore dose di felicità.   Destra e sinistra ormai adoperano le stesse armi: manifestazioni di piazza folkloristiche, occupazione subdola dei mass-media che plasmano le coscienze. Chi governa vorrebbe prendere decisioni con il consenso generale, se non   ce l’ha, tergiversa, promette revisioni, rinvia. È come una partita a scacchi che né la maggiora

Ultimi post

Affari

Uniformità

Ad imitationem

Nonostante

Servitù volontaria

Docta ignorantia

Previsioni

Idoli

Industria

Legittimità